Master di II Livello in Alta Formazione e Qualificazione in Cure Palliative

Inaugurata la terza edizione

Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Oncologia ed Emato-oncologia apre la terza edizione del Master biennale.

Il Master di II livello in Alta Formazione e Qualificazione in Cure Palliative è stato inaugurato oggi, 11 marzo 2021. L’edizione 2021 inizia con una Tavola rotonda pubblica e gratuita dal titolo “Nel presente, verso il futuro delle Cure Palliative”.

Gli obiettivi

Il programma di studi intende garantire l’acquisizione di un livello di conoscenza ed esperienza elevato a medici che possiedano già buona conoscenza ed esperienza nelle attività specifiche della Medicina Palliativa.

Innanzitutto, il Master – articolato in 11 moduli didattici – si propone di formare medici idonei ad operare nell’ambito della rete di cure palliative.

Infatti, il programma fornisce conoscenze teoriche e competenze nel campo della cura del paziente in fase avanzata di malattia in ogni patologia evolutiva. Dal controllo dei sintomi alla gestione della équipe assistenziale e dei percorsi di cura.

Formazione

Inoltre, i discenti acquisiranno competenze in campo fisiopatologico e farmacologico, nella diagnostica e nella clinica delle complicanze e dei sintomi prevalenti in fase terminale, negli aspetti etici e psicologici.

Infine raggiungeranno, al termine del percorso, autonoma capacità clinica nello specifico settore.

Sono 30 i medici iscritti al Master

Si tratta di un successo. A calmierare la quota di iscrizione Federazione Cure Palliative e numerose organizzazioni aderenti, tra cui la nostra.

La Tavola rotonda “Nel presente, verso il futuro delle Cure Palliative” vede la partecipazione, in qualità di coordinatori e discussant, del Prof. Francesco Onida, del Prof. Furio Zucco e del Dott. Vittorio Guardamagna.

Accanto a Presidente e Vice Presidente di Presenza Amica intervengono i più importanti esperti di Cure Palliative a livello nazionale.

I relatori e gli argomenti della sessione di apertura

  • Le Cure Palliative: uno sguardo dal Parlamento
    on.le Giorgio Trizzino (Camera dei Deputati)
  • Dall’esperienza sul territorio al Ministero della Salute
    dott. Gianlorenzo Scaccabarozzi (Direttore Dipartimento Fragilità e CP ASST Lecco, Ministero della Salute)
  • La Società Italiana di Cure Palliative: le sfide
    dott. Gino Gobber (Presidente Società Italiana di Cure Palliative)

Partecipano inoltre:

  • La FCP: il volano solidaristico tra Società e Istituzioni
    dott.ssa Stefania Bastianello (Presidente Federazione Cure Palliative)
  • Dalle Reti di CP alla Ricerca e Formazione
    dott. Augusto Caraceni (Direttore Struttura CP e Riabilitazione-INT)
  • L’esperienza regionale lombarda della SICP
    dott. Gianpaolo Fortini (Coordinatore Regionale SICP Lombardia
    DG Welfare Regione Lombardia)
  • L’esperienza regionale lombarda della FCP
    dott. Luca Moroni (Coordinatore Regionale FCP Lombardia)

Ancora una volta il Presidente Furio Zucco scende in campo: garantire una nuova generazione di medici esperti in Cure Palliative è prioritario. Come stare a fianco dei più fragili.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi altri articoli

Le Cure Palliative in Lombardia

Un convegno che rappresenta una proposta operativa rivolta alle Istituzioni regionali. Un documento congiunto che costituisce la base di un percorso di co-progettazione finalizzato alla piena realizzazione della legge 38/2010 e all’implementazione di Reti efficienti, integrate, rispondenti alle richieste dei cittadini.

Leggi tutto »

Vuoi essere dei nostri?!

Compila il modulo, ti contatteremo per scoprire insieme a chi puoi essere di aiuto.