Master di II Livello in Alta Formazione e Qualificazione in Cure Palliative

Inaugurata la terza edizione

Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Oncologia ed Emato-oncologia apre la terza edizione del Master biennale.

Il Master di II livello in Alta Formazione e Qualificazione in Cure Palliative è stato inaugurato oggi, 11 marzo 2021. L’edizione 2021 inizia con una Tavola rotonda pubblica e gratuita dal titolo “Nel presente, verso il futuro delle Cure Palliative”.

Gli obiettivi

Il programma di studi intende garantire l’acquisizione di un livello di conoscenza ed esperienza elevato a medici che possiedano già buona conoscenza ed esperienza nelle attività specifiche della Medicina Palliativa.

Innanzitutto, il Master – articolato in 11 moduli didattici – si propone di formare medici idonei ad operare nell’ambito della rete di cure palliative.

Infatti, il programma fornisce conoscenze teoriche e competenze nel campo della cura del paziente in fase avanzata di malattia in ogni patologia evolutiva. Dal controllo dei sintomi alla gestione della équipe assistenziale e dei percorsi di cura.

Formazione

Inoltre, i discenti acquisiranno competenze in campo fisiopatologico e farmacologico, nella diagnostica e nella clinica delle complicanze e dei sintomi prevalenti in fase terminale, negli aspetti etici e psicologici.

Infine raggiungeranno, al termine del percorso, autonoma capacità clinica nello specifico settore.

Sono 30 i medici iscritti al Master

Si tratta di un successo. A calmierare la quota di iscrizione Federazione Cure Palliative e numerose organizzazioni aderenti, tra cui la nostra.

La Tavola rotonda “Nel presente, verso il futuro delle Cure Palliative” vede la partecipazione, in qualità di coordinatori e discussant, del Prof. Francesco Onida, del Prof. Furio Zucco e del Dott. Vittorio Guardamagna.

Accanto a Presidente e Vice Presidente di Presenza Amica intervengono i più importanti esperti di Cure Palliative a livello nazionale.

I relatori e gli argomenti della sessione di apertura

  • Le Cure Palliative: uno sguardo dal Parlamento
    on.le Giorgio Trizzino (Camera dei Deputati)
  • Dall’esperienza sul territorio al Ministero della Salute
    dott. Gianlorenzo Scaccabarozzi (Direttore Dipartimento Fragilità e CP ASST Lecco, Ministero della Salute)
  • La Società Italiana di Cure Palliative: le sfide
    dott. Gino Gobber (Presidente Società Italiana di Cure Palliative)

Partecipano inoltre:

  • La FCP: il volano solidaristico tra Società e Istituzioni
    dott.ssa Stefania Bastianello (Presidente Federazione Cure Palliative)
  • Dalle Reti di CP alla Ricerca e Formazione
    dott. Augusto Caraceni (Direttore Struttura CP e Riabilitazione-INT)
  • L’esperienza regionale lombarda della SICP
    dott. Gianpaolo Fortini (Coordinatore Regionale SICP Lombardia
    DG Welfare Regione Lombardia)
  • L’esperienza regionale lombarda della FCP
    dott. Luca Moroni (Coordinatore Regionale FCP Lombardia)

Ancora una volta il Presidente Furio Zucco scende in campo: garantire una nuova generazione di medici esperti in Cure Palliative è prioritario. Come stare a fianco dei più fragili.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Leggi altri articoli

VOLONTARI

Volontari, presenti!

Il nostro volontariato presso la Fondazione Don Gnocchi riprende a ottobre. La lunga pausa ci ha spinti a considerare altri metodi e mezzi per stare accanto alle persone malate, ma nulla come la presenza può restituire profonda bellezza alla attività dei Volontari.

Leggi tutto »
Morte

La morte non è più un tabù?

Il dibattito sul diritto alla libera scelta anche relativamente alla propria morte divide l’opinione pubblica. Qualunque sia la posizione individuale, resta importante rimanere informati.

Leggi tutto »

Vuoi essere dei nostri?!

Compila il modulo, ti contatteremo per scoprire insieme a chi puoi essere di aiuto.