Dare dignità alla vita

Portiamo suoni
e tocco umano.

Umanizzazione delle cure

La persona malata deve essere al centro della cura, non la malattia. 

Poter restare persona, essere riconosciuti nella specificità individuale e rispettati nella propria dignità sono diritti che Presenza Amica garantisce attraverso la relazione e la umanizzazione delle cure promossa grazie a una clinical musician certificata – che porta il suono dell’arpa nella camera di degenza in hospice – e da una operatrice shiatsu che, con le digitopressioni, aiuta ad alleviare debolezza, pesantezza degli arti e insonnia, migliorando così la qualità della vita.

 

Verso una migliore qualità della vita

La vita resta un bene prezioso: anche quando non possiamo aggiungervi nuovi giorni, ci impegniamo perché vi sia modo di vivere altri momenti di serenità, senza ansia e senza dolore. Le Cure Palliative riconoscono e rispettano la centralità della persona nella sua interezza fisica, psicologica, sociale e spirituale e si impegnano ad attuare interventi di umanizzazione in ambito sanitario che coinvolgano aspetti strutturali, organizzativi e relazionali dell’assistenza.

SHIATSU
GIRL PLAYING HARP
DIGNITY 2
Hug

I nostri Volontari