Garantire un diritto

Ti sosteniamo nelle scelte di oggi e di domani.

Accompagnamento nella compilazione delle disposizioni anticipate di trattamento

La Legge 219/2017 in materia di consenso informato e disposizioni anticipate
di trattamento (DAT) sancisce il diritto dei cittadini di indicare quali azioni vorrebbero
che fossero attuate in caso di impossibilità futura di prendere decisioni relativamente al proprio stato di salute, quindi in caso di malattia o situazione clinica giudicate irreversibili, quali ad esempio: lesioni cerebrali invalidanti in modo permanente,
stato di incoscienza permanente, malattie inguaribili in stato avanzato, evolutivo
e terminale che necessitino l’uso permanente di macchine per la ventilazione artificiale o per vicariare la funzione renale, per garantire il supporto cardiaco
o l’alimentazione e la somministrazione di liquidi.

Il diritto è una scelta

Compilare le DAT in piena consapevolezza è un obiettivo che vorremmo fosse raggiunto dal più alto numero di persone possibile: le scelte che facciamo oggi rappresentano il diritto di ricevere domani cure e trattamenti che rispettino il nostro volere, nonché la garanzia di non lasciare soli i nostri cari a prendere decisioni – magari difficili e complesse – qualora noi fossimo nella impossibilità di farlo. Presenza Amica si impegna per questo a divulgare i contenuti della Legge 219/2017 e ad accompagnare le persone a redigere le proprie disposizioni affiancate da un medico e da uno psicologo.

Per prendere un appuntamento
presso il nostro sportello gratuito scrivi a direzione@presenzamicaonlus.it

Mother and child
funambolo
freedom

I nostri Volontari